Skip to main content

Vertice mondiale sulla salute: consultazione della società civile sulla preparazione e la risposta sostenibile in materia di sicurezza sanitaria

Lady wearing a mask

Al vertice mondiale sulla salute, i leader del G20, i responsabili delle organizzazioni internazionali e regionali e i rappresentanti degli organismi sanitari mondiali condivideranno gli insegnamenti tratti dalla pandemia di COVID-19.

L'obiettivo è quello di redigere una "dichiarazione di Roma" contenente principi che possano fungere da solida guida per un cambiamento strutturale nel medio e lungo periodo, da realizzarsi attraverso la cooperazione internazionale e l'azione comune per prevenire future emergenze sanitarie globali.

Tali principi terranno conto dei pareri della comunità scientifica e della società civile.

Le organizzazioni della società civile sono state chiamate a contribuire all'elaborazione dei principi partecipando alla consultazione online che si è tenuta il 20 aprile 2021.

La consultazione si è svolta in 3 sessioni consecutive. Le organizzazioni della società civile sono state invitate a esaminare i 3 seguenti quesiti, che hanno guidato ciascuna sessione.

Q1.  Quali strumenti sono necessari, a livello mondiale, regionale e nazionale, per garantire una collaborazione efficace, multilaterale e multisettoriale volta a prevenire, prepararsi e rispondere alle emergenze sanitarie globali?

Q2.  Quali strumenti sono necessari per garantire in modo sostenibile le capacità dei paesi nel campo della salute pubblica, nonché la preparazione e la resilienza dei sistemi sanitari alle future emergenze sanitarie globali?

Q3.  In che modo è possibile mobilitare le risorse necessarie, sia interne che globali, per affrontare le sfide della preparazione e risposta in materia di sicurezza sanitaria a livello mondiale, regionale e nazionale?

La discussione è stata introdotta dalla Commissione europea e dalla presidenza italiana del G20, ed è stata avviata dai commenti del gruppo di esperti scientifici del vertice mondiale sulla salute e delle organizzazioni della società civile.

La Commissione europea e la presidenza italiana del G20 redigeranno una relazione volta a illustrare i risultati della consultazione, che fungerà da base per l'elaborazione dei principi.

Civil society consultation agenda
English
(473 KB - PDF)
Scarica 
Streaming della consultazione

La consultazione online è stata trasmessa in diretta streaming il 20 aprile 2021

Vai alla registrazione